La chiocciola

 Stampa
chiocciola_05

Piccola, lenta, ma decisamente interessante. Scopri di più sulla chiocciola con Focus Junior!

Helix aspersa è una specie di chiocciola originaria del bacino mediterraneo e dell'Europa occidentale, ma è stata diffusa volontariamente e accidentalmente dall'uomo in America centrale, Africa centro-meridionale e Australia. Non possiede uno scheletro, ma ovvia al problema portandosi appresso una conchiglia che utilizza soprattutto come rifugio e dentro cui si rintana completamente in caso di pericolo.

 

Il corpo è formato da un capo e da un tronco: non sono presenti arti e la chiocciola si sposta scivolando sul ventre, che è chiamato “piede”. Il tronco è costituito dal piede e dal sacco dei visceri, che secerne la conchiglia calcarea. Sul capo, inoltre, sono presenti 2 tentacoli che hanno funzione olfattiva, gustativa e, soprattutto, tattile.

Accanto, in posizione più arretrata, si notano altri 2 tentacoli più piccoli con gli occhi sull'apice. La bocca è presente sul capo in posizione ventrale e custodisce al suo interno una sorta di lingua munita di dentelli con cui l'animale grattugia il cibo, detta “radula”.

Comportamenti

Il movimento della chiocciola è affidato ai potenti muscoli del piede e alle sostanze mucose che lo mantengono sempre vischioso, permettendo all'animale di scivolare su qualsiasi superficie senza risentire dell'attrito. Alla fine dell’autunno, la chiocciola cerca un luogo sicuro sottoterra o tra i rami in cui trascorrere la stagione più fredda. Non esistono sessi separati perché questo animale è ermafrodita e ogni individuo è bisessuato. Quindi, nell'arco della vita, può essere sia maschio sia femmina. In tarda primavera e in estate avviene la riproduzione.

Quando le uova sono state fecondate, H. aspersa cerca un terreno umido, con poca vegetazione e ricco nutrienti, dove scava la cella in cui depone le uova fatte fuoriuscire da un’apertura posta vicino alla bocca.

 

Una volta terminata la deposizione, operazione che può richiedere anche diversi giorni, la chiocciola richiude la cavità cosicché la cella funzioni da incubatrice per un paio di settimane, fino alla schiusa. Appena nati, i giovani si nutrono di terra per circa 4 settimane, finché non escono all'aperto. Strettamente vegetariana, la chiocciola fa razzia di piante negli orti e, per questo motivo, viene sterminata con appositi pesticidi.

Tassonomia

Classe: Gasteropodi
Ordine: Stylommatophora
​Famiglia: Helicidae
Specie: Helix aspersa
Stato conservazione: non valutato (NE)

 

25 Marzo 2014 | Aggiornato il 08 Ottobre 2017
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

ULTIME NEWS
Halloween dog parade, New York
20 Ottobre 2017 
Condividi
La cavia domestica
18 Ottobre 2017 
Condividi
Il cervo nobile
17 Ottobre 2017 
Condividi
SEGUICI        
ABBONATI
© 2016 Mondadori Scienza Spa | P.IVA 09440000157 | Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.