Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Enciclopedia degli animali > Il calabrone, affascinante ma un po’ scorbutico!

Il calabrone, affascinante ma un po’ scorbutico!

Stampa
Il calabrone, affascinante ma un po’ scorbutico!
Pixabay

Il calabrone è la più grande vespa europea ed il suo pungiglione è in grado di provocare un certo dolore anche all'uomo. Quindi non scherziamoci troppo!

Il calabrone è un animale cosmopolita, presente in tutto il mondo con numerose sottospecie. È la più grande vespa europea e vive soprattutto nelle vecchie foreste di latifoglie, in particolare nelle cavità naturali degli alberi, e talvolta si stabilisce anche nei granai o nelle crepe dei muri.

 

La regina misura 25-35 mm di lunghezza e le operaie 18-24 mm. L'addome del maschio presenta 7 segmenti visibili, mentre la femmina ne ha 6 e possiede un ovopositore modificato in pungiglione. Questo non è dentellato e, quindi, il calabrone non muore quando punge. Le ali sono di colore rosso-arancione e il ventre è marrone striato di giallo. Sul torace e sull'addome sono presenti pochi peli.

Comportamenti

Prima che arrivi l'inverno, la femmina fertile viene fecondata e, subito dopo, va in ibernazione. Riemerge dal nascondiglio solo in primavera per cercare un luogo protetto dalla pioggia dove fondare la colonia di cui è la regina.

Raschiando il legno e mescolando la polvere ottenuta con la saliva, crea un materiale simile a del solido cartone con cui costruisce il favo. Questo è rappresentato da un involucro esterno e da numerose celle, dentro cui la regina depone un uovo fecondato e del cibo per sfamare la futura larva.

Le prime larve che nascono si trasformano in operaie, che sono sterili e hanno il compito di ingrandire il nido, nutrire le altre larve e fare la guardia alla colonia. In autunno, invece, nascono sia i maschi sia le femmine fertili. Queste ultime, appena sono state fecondate, si allontanano in cerca di un nascondiglio in cui trascorrere l'inverno.

 

I calabroni sono carnivori e si nutrono di altri insetti. Il loro pungiglione è in grado di provocare dolorose punture.

Tassonomia

Classe: Insetti
Ordine: Hymenoptera
Famiglia: Vespidae
Specie: Vespa crabro
Stato conservazione: non valutato (NE)

ULTIME NEWS
Pablo Picasso: il maestro del cubismo
Condividi
Emis Killah il rapper di Rollercoaster
Condividi
Parkour: è uno sport pericoloso?
Condividi