Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Dinosauri > Dinosauri: ma qual era il più piccolo?

Dinosauri: ma qual era il più piccolo?

Stampa
Dinosauri: ma qual era il più piccolo?

Qual è stato il più piccolo dinosauro sulla Terra? Quali erano le sue abitudini? Scopri il fantastico mondo del Parvicursor remotus!

Il Parvicursor remotus è un dinosauro noto ai paleontologi per il fatto che il suo scheletro è rimasto incompleto ! Infatti è un animale talmente raro che non ne esiste, per ora, un fossile del tutto completo. Nonostante questo, secondo supposizioni e confronti con altri dinosauri, si può affermare che non superasse i 40 cm di lunghezza e, in età adulta, pesasse meno di un chilogrammo e mezzo . Pensate: il suo femore misurava appena 5 centimetri di lunghezza!

Il primo esemplare fossile di Parvicursor è stato ritrovato nel 1996 nella zona di Khulsan, in Mongolia.

Dopo numerosi studi e ipotesi è stato ascritto alla categoria degli alvarezsauridi, un gruppo di dinosauri di piccola taglia strettamente imparentati con gli uccelli , rinvenuti principalmente in Asia.

 

Un veloce corridore

Le zampe posteriori allungate di Parvicursor indicano che  questo minuscolo dinosauro era un veloce corridore (da qui il suo nome latino:"piccolo corridore").  Le zampe anteriori corte e fornite di un artiglio potente non servivano per la difesa, ma piuttosto per scavare nel terreno alla  ricerca di insetti!
Secondo voi era davvero il più piccolo?