Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Dinosauri > Dieci cose che non sai sui dinosauri

Dieci cose che non sai sui dinosauri

Stampa
Dieci cose che non sai sui dinosauri

Siete appassionati di dinosauri? Ecco dieci cose che ancora non sapete.

1. Tra tutti i dinosauri erbivori il Diplodocus era uno dei più grandi: dei suoi 30 metri di lunghezza, circa 12 erano occupati dal collo e almeno altrettanti dalla coda sottilissima, che faceva schioccare come una frusta.

 

2. I dinosauri sono vissuti sulla Terra molto prima dell’uomo, ma qualche mammifero c’era già. Il più antico mai ritrovato è il Megazostrodon, un roditore di circa 200 milioni di anni fa, non più grande di un topolino.

 

3. Gli uccelli discendono dai dinosauri, è noto. La cosa interessante è che possiedono ancora caratteristiche dei loro antenati. Lo scienziato Usa Jack Horner sta cercando di sfruttarle per ottenere, attraverso l’ingegneria genetica, un “pollosauro”.

4. Su cosa abbia causato l’estinzione dei dinosauri, 65 milioni di anni fa, si discute ancora. Per alcuni scienziati, a un certo punto erano così tanti da modificare il clima per l’effetto serra causato dalle loro... puzzette!

 

5. Il primo dinosauro fu scoperto nel 1822 da un paleontologo inglese (lo chiamò Iguanodon, per la somiglianza con l’iguana). I fossili di questi animali però erano noti da tempo, ma si credeva che fossero resti di draghi o giganti.

 

6. Avete visto ricostruzioni con dinosauri che pascolano nei prati? Falso! All’epoca l’erba che conosciamo noi non esisteva. C’erano felci giganti, conifere e alcune piante che ancora si trovano nei nostri giardini, come il Ginkgo biloba.

7. Un dino-vampiro? Lo si è pensato quando in Sudafrica sono stati scoperti i resti di un animale simile a un maxi porcospino, ma col becco di pappagallo e 2 affilate zanne sporgenti. Nonostante l’aspetto, però, Pegomastax africanus era  vegetariano.

 

8. Anche ai dinosauri scappava la cacca. Questi “ricordini” si sono conservati come fossili: si chiamano coproliti. Nel 2011 una “cacca fossile” è stata venduta all’asta per 1.200 dollari.

|

9. I fossili di dinosauro sono così importanti che, a volte, se ne fabbricano di falsi. Come quello dell’Archaeoraptor, l’anello di congiunzione fra rettili e uccelli “scoperto” nel 1999: invece era stato costruito assemblando i resti di un uccello e la coda di un dinosauro.

 

10. I dinosauri non sono stati gli unici giganti ad abitare la Terra. Circa 300 milioni di anni fa gli insetti raggiungevano dimensioni enormi: millepiedi lunghi più di 2 metri, libellule con oltre un metro di apertura alare.