Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Curiosità sui pinguini: Il cucciolo di pinguino abbandonato torna a casa! | Happy Feet 2

Curiosità sui pinguini: Il cucciolo di pinguino abbandonato torna a casa! | Happy Feet 2

Stampa

Mentre aspettiamo l'uscita di Happy Feet 2 (25 novembre), vi raccontiamo una bella storia a lieto fine su un cucciolo di pinguino PELATO e la sua mamma!
Questo cucciolo di pinguino era nato senza piume , una cosa rara fra i pinguini, che quando nascono di solito sono coperti da una leggera peluria soffice e grigia (avete presente il protagonista di Happy Feet, no?). La sua mamma inizialmente l'aveva rifiutato ("Il mio piccolo deve avere le piume!" avrà pensato vedendolo), ma, grazie all'intervento dello staff dell'acquario cinese dove il cucciolo è nato, è stato possibile far tornare in famiglia il piccolo pinguino pelato abbandonato.
Quando nacque un mese fa, vedendolo senza piume, i suoi genitori hanno pensato che fosse spacciato (e in effetti, probabilmente, se fosse stato in natura sarebbe morto di lì a poco!). "I suoi genitori lo cacciavano spesso, addirittura lo lasciavano sul terreno ghiacciato. Sarebbe morto se non fossimo intervenuti " ha dichiarato uno degli inservienti.
Gli esperti hanno capito che la mancanza di piumaggio era dovuta a un problema di digestione e per questo hanno imboccato il cucciolo giorno e notte per farlo tornare in salute. Dopo un mese di questa cura intensiva, il cucciolo di pinguino pelato era non solo diventato più grande e forte, ma aveva anche sviluppato le piume! Grazie al suo recupero, è stato possibile reintrodurlo nella sua famiglia che lo ha accettato senza nessun problema!
Vuoi conoscere tante altre curiostità sui pinguini?
Eccolo prima delle cure: debole e costretto a indossare un piccolo maglioncino per sopravvivere!
Ed eccolo dopo le cure: davvero in forma!
Fonte
Foto: Rex Features