Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Curiosità animali: sei animali che sopravviverebbero se ci fosse l’Apocalisse | Focus Wild

Curiosità animali: sei animali che sopravviverebbero se ci fosse l’Apocalisse | Focus Wild

Stampa


Sono minuscoli... ma hanno davvero dei superpoteri! Sono animali che potrebbero sopravvivere se le condizioni del nostro Pianeta diventassero "apocalittiche"!

Scopriamo i superpoteri di 6 superanimali piccolissimi ma che potrebbero sopravvivere in condizioni climatiche che potrebbero essere letali per tutti gli altri esseri umani viventi!
LA MEDUSA IMMORTALE

SUPERPOTERE:
Resistere all'invecchiamento.
Questa medusa ha la capacità di ritornare indietro nel tempo... ovvero ritornare a stadi infantili. Ha meritato l'aggettivo immortale perché sembra non ci sia limite alle volte in cui può regredire all'infanzia! Esiste quindi un essere immortale? No, perché tanta fortuna è compensata dal fatto che quando ringiovaniscono diventano prede più facili! 
TARDIGRADA

SUPERPOTERE: Resistere a ogni avversità climatica. Questi invertebrati lunghi solo alcuni millimetri riescono a sopravvivere a temperature incredibilmente sotto lo zero fino a 300 gradi Fahrenheit. E possono resistere a una pressione atmosferica di 1200 Torr, a 10 anni senza acqua e a una dose di radiazione 1.000 più alta di quella letale per l'uomo. 
DEVIL WORM
SUPERPOTERE:
Resistere a ressione atmosferica, mancanza d'ossigeno, alte temperature.
Scoperto nel 2011, riesce a vivere fino a 2.200 miglia sotto il livello del mare. E sopravvivono nutrendosi di batteri, nella completa oscurità, bevendo acqua vecchia 12.000 anni. 

ALVINELLA POMPEJANA
SUPERPOTERE:
Resistere ad alte temperature.
Questo verme vive nelle profondità degli oceani, riscaldato da correnti caldi che possono arrivare fino a 176 gradi Fahrenheit. Pare riescano a contrastare queste altissime temperature grazie a dei batteri presenti sul loro corpo in grado di isolarli.
CUCUJUS CLAVIPES PUNICEUS
SUPERPOTERE: Resistenza al freddo.
Questo insetto, nativo delle aree più a Nord dell'Alaska e del Canada, può vivere a temperature di 150 gradi sotto zero. La sua resistenza al freddo è possibile grazie a una proteina anti-congelamento che previene la cristallizzazione del suo sangue.
RAGNO SALTERINO DELL'HIMALAYA
SUPERPOTERE: Resistere a temperature bassissime e a bassissime pressioni atmosferiche.
Questo ragno detiene il record di vita nell'habitat più alto al mondo, nell'Himalaya, appunto. Può sopravvivere lunghi periodi senza cibo, in ambienti ghiacciati e in quasi assenza di pressione atmosferica. L'unica fonte di sostentamento sono i piccoli insetti trasportati dai venti della montagna.