Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Curiosità animali | Lo scricciolo australiano che insegna alle proprie uova a cantare

Curiosità animali | Lo scricciolo australiano che insegna alle proprie uova a cantare

Stampa
Curiosità animali | Lo scricciolo australiano che insegna alle proprie uova a cantare

Lo scricciolo fatato australiano insegna ai propri pulcini un particolare richiamo prima ancora che le uova siano schiuse. I pulcini imparano, così, a chiedere cibo e a difendersi dai cuculi che... Scopriamo insieme cosa fanno!

Lo scricciolo fatato australiano è un uccello dell'ordine dei passeriformi con una caratteristica particolare e una passione speciale per il "canto". Questo  scricciolo, infatti, insegna ai propri pulcini un particolare richiamo quando questi sono ancora dentro il guscio . Un richiamo che serve alla mamma ad entrare in comunicazione con i propri pulcini appena nati e che così, attraverso il canto, imparano a chiedere il cibo.
Questo richiamo, oltre ad essere una richiesta di cib o , serve a  proteggere i p ulcini da i cuculi . I cuculi, infatti, hanno una pessima abitudine: depongono le loro uova nei nidi di altre specie. I legittimi genitori delle uova vengono così ingannati e finiscono per accudire pulcini di cuculo che, molto spesso, si sbarazzano degli altri pulcini: li gettano fuori dal nido (sono più grandi e forti, di solito) per avere le attenzioni dei genitori e, soprattutto, il cibo, tutti per sé.

Lo scricciolo a ustraliano,  invece, grazie al richiamo dei piccoli riconosce i propri  p ulcini dagli... abusivi.  Tuttavia i cuculi si dimostrano assai furbi. Hanno infatti sviluppato una co ntro-strateg ia di adattamento : quella di emettere suoni e richiami a caso sperando, prima o poi, di indovinare quelli giusti e beffare, ancora una volta, gli ignari genitori di un'altra specie! Che furbizia!

 

Ti piacciono gli animali? Leggi la Grande enciclopedia degli Animali di Focus Junior!

 

ULTIME NEWS