Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Curiosità animali: Il Facebook degli animali | Focus Wild

Curiosità animali: Il Facebook degli animali | Focus Wild

Stampa

Anche gli animali usano Facebook. Più o meno. In realtà si tratta di un nuovo approccio "social" di studio dei comportamenti degli uccelli, realizzato da studiosi di Oxford. Scopri con noi di cosa si tratta!

Anche gli animali hanno un loro Facebook, non lo sapevate?
Non immaginatevi però uccellini o gatti alle prese con mouse e pc. Si tratta, piuttosto, di un nuovo approccio "social" all'etologia.
Il Dipartimento di Scienze Ingegneristiche della Oxford University , infatti, ha pensato di creare una sorta di "facebook" degli animali per capire le abitudini e i comportamenti sociali degli uccelli, in particolar modo delle cinciallegre ! Come? Gli studiosi di Oxford , guidati dallo zoologo Ben Sheldon e dall'ingegnere Stephen Roberts, hanno raccolto dati sul comportamento delle cianciallegre mettendo loro dei transponder  e registrando, attraverso i sensori di questi microchip, tutti i vari movimenti di ogni singolo animale.
I dati raccolti sono stati poi messi in "rete" tra loro attraverso un programma ad hoc, rivelando come e con chi gli uccelli si relazionano più facilmente e come si comportano tra di loro in situazioni "sociali" come le mangiatoie.
Si tratta di un nuovo approccio di studio che ha permesso per la prima volta agli scienziati di comprendere con quali esemplari certi uccelli diventano "amici" del cuore, e con quali hanno invece rapporti più di "semplice conoscenza".  
I risultati sono stati pubblicati sul Journal of the Royal Society Interface e potranno, secondo gli esperti, avere importanti ripercussioni sulla sopravvivenza di questa specie di uccello ma non solo.

ULTIME NEWS