Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Curiosità animali: benvenuta Amelia il cucciolo di cammello nato al Bioparco di Roma | Focus Wild

Curiosità animali: benvenuta Amelia il cucciolo di cammello nato al Bioparco di Roma | Focus Wild

Stampa

Non c'era un fiocco di cammello al Bioparco di Roma dal 1987. Finalmente è nata Amelia, un Cammello della Battriana. Alla nascita pesava già 40 kg!

40 chilogrammi di pelo per un metro e mezzo di altezza e... due gobbe . Benvenuta al mondo, Amelia, bellissimo esemplare di cammello della Battriana! Grazie a lei finalmente è stato attaccato un fiocco rosa al Bioparco di Roma. L'ultimo cucciolo di cammello nato nella struttura risaliva al 1987 ed era un maschietto e si chiamava Cirillo .
I genitori, orgogliosissimi della loro piccola, sono Soraya ed Erasmo , rispettivamente di 4 e 5 anni. I due cammelli "romani" provenivano dai Paesi Bassi ed erano giunti con la piccola Enza di due anni, adottata dal Bioparco dal Thuringer Zoopark Erfurt (Germania) nel 2012.
Amelia, il cucciolo di cammello della Battriana nato al Bioparco di Roma
La fantasia dei nomi non manca (a proposito che nome le avreste dato?) e neanche l'affetto per questo tenero cucciolo.
Il parto di Amelia (dopo ben 13 mesi di gestazione !) è stato difficile e ha richiesto l'aiuto dei veterinari.
La piccolina, appena nata, era troppo debole per alzarsi e farsi allattare dalla mamma. Per questo si è dovuto ricorrere all' alimentazione artificiale . I guardiani del Bioparco si sono dovuti alternare, giorno e notte, con turni ogni 4-6 ore, per garantire le poppate ad Amelia.
Per fortuna ora Amelia sta bene! E tu hai mai visto un cucciolo di cammello?