Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Animali domestici: cani, gatti e altri pet > I cuccioli di cane imparano di più dai cani e dagli umani grandi

I cuccioli di cane imparano di più dai cani e dagli umani grandi

Stampa
I cuccioli di cane imparano di più dai cani e dagli umani grandi
Pixabay

I cuccioli di cane apprendono molto da cani e da esseri umani più grandi e, in modo particolare, se questi due non sono a loro familiari. Lo ha dimostrato una ricerca recente sviluppata da un team di etologi, i quali hanno condotto esperimenti su 48 cuccioli di varie razze. Appassionante!

I cuccioli di cane imparano non soltanto dalle loro madri, ma anche dai cani e dagli esseri umani più grandi, specialmente se non li conoscono.

Lo ha dimostrato l'esperimento coordinato dall'etologa italiana Claudia Fugazza dell'Università Eotvos Lorand di Budapest e i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista "Scientific reports".

La ricerca è stata condotta su 48 cuccioli di varie razze canine

I ricercatori hanno diviso in tre gruppi 48 cuccioli di 8 settimane, di varie razze. Tutti avevano davanti una scatola contente cibo, che, in un caso, si apriva dopo aver sollevato il coperchio, e, nell'altro, facendolo scorrere lateralmente.

Durante un primo esperimento i cuccioli osservavano un cane adulto, la madre o uno sconosciuto aprire la scatola. Nel secondo esperimento assistevano alla scena di un essere umano sconosciuto che faceva la stessa attività. Il terzo gruppo invece guardava un altro cane o un uomo mangiare accanto alla scatola senza aprirla, dunque senza la dimostrazione di come reperire il cibo.

cucciolo cane
I cuccioli di cane imparano non soltanto dalle loro madri, ma anche dai cani e dagli esseri umani più grandi. Credit Pixabay
Credits: pixabay

In generale, gli esperti hanno rilevato, grazie ai tre esperimenti, che i cuccioli imparavano molto dall'osservazione di un cane o di un essere umano e potevano, come i cani adulti, ricordare tali informazioni.

I cuccioli erano più incuriositi dai cani sconosciuti piuttosto che dalla loro madre

L'elemento rilevante che ha sorpreso i ricercatori è che i cuccioli apparivano più interessati ad imparare osservando un cane estraneo piuttosto che la loro madre

Fugazza ha spiegato che durante gli esperimenti i cuccioli "Hanno trascorso 44 secondi guardando il cane sconosciuto e 30 secondi la madre. Lo hanno osservato più tempo perché probabilmente più incuriositi dalla novità. Dunque, l'apprendimento sociale potrebbe essere usato sui cani fin dalla più tenera età".

Vuoi saperne di più? Leggi i contenuti della sezione animali domestici