Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Blesbok: fatti e curiosità!

Blesbok: fatti e curiosità!

Stampa

Scopri tutto sull'antilope africana con la stella in fronte!

L'antilope in una pianura verdeggiante
Il blesbok o blesbuk è un'antilope del Sud Africa, scoperta soltanto nel 1600, caratterizzata dal muso e dalla fronte bianca. Il suo nome prende proprio spunto da questa, bles infatti deriva dal termine inglese "blaze" che indica generalmente la macchia bianca a forma di stella spesso presente sul muso dei cavalli.
Quello che caratterizza maggiormente questo tipo di antilopi è il colore del loro manto: marrone tendente al rosso-violaceo sul corpo (per questo paragonato a quello dell'uva), sulla groppa leggermente più chiaro mentre le zampe richiamano il volto essendo marroni con una macchia bianca . Maschio e femmina presentano entrambi corna affusolate e arricciate di colore nero: ovviamente quelle del maschio sono più forti e robuste per combattere!
Combattimento in una radura Sud Africana
Una volta erano una delle specie di antilopi più abbondanti delle pianure africane, ma gli esemplari si sono ridotti in gran numero a causa della caccia spietata per la loro pelle e carne . I blesbok fuggono dall'uomo e dagli altri predatori con una corsa che raggiunge a volte i 70 km/h, ma purtroppo non sono degli abili saltatori!