Quanto vivono gli animali?

 Stampa
tartaruga_100_anni

Quanto vivono gli animali? Si va da un minimo di poche ore a ben oltre 100 anni, e la durata varia secondo la specie. Ma contare gli anni degli animali selvatici non è sempre facile...

Quanto vivono gli animali? Si parte da un minimo di poche ore, come nell’effimera (Ephemeroptera) , un piccolo insetto acquatico che assomiglia alla libellula; durante questo breve intervallo di tempo non fa altro che cercare partner con cui accoppiarsi per perpetuare la specie. Però va detto che, prima che la ninfa abbandoni l’involucro nel quale si è trasformata in insetto alato adulto, vive oltre un anno allo stato di larva. Anche le cicale, per esempio, vivono poche settimane come adulti , ma parecchi anni sottoterra, nello stadio larvale. Poi ci sono alcuni piccoli invertebrati, per esempio i gastrotrichi (Gastrotricha) , che vivono la loro intera vita in tre soli giorni
All’estremo opposto troviamo la cozza artica, un mollusco che vive nelle fredde acque polari e può durare fino a 220 anni . Vive a lungo anche la tartaruga , che facilmente supera i cento anni . Soprattutto la tartaruga gigante delle Galapagos, che vanta diversi record di longevità eccezionali , con isolati casi stimati tra 150 e oltre 200 anni. 

 

La durata vitale varia secondo le specie

Detto ciò, s i potrebbe pensare che  gli animali grandi abbiano una vita più lunga di quelli piccoli, e spesso tra i mammiferi è così. Ma non sempre : per esempio gli uomini sono più piccoli dei cavalli eppure vivono più a lungo. I  cani  grandi, di solito, muoiono prima di quelli piccoli. 
Contare gli anni degli animali selvatici che vivono in libertà non è comunque facile . Tra l’altro  raramente questi animali diventano vecchi : malattie, incidenti, predatori, siccità, mancanza di cibo e così via li portano a morire anche da giovani.  Più controllabile, invece, è la durata dell’esistenza degli animali domestici,   cane , gatto eccetera, che vivono nelle case e vanno dal veterinario. Negli ultimi anni, la loro vita si è allungata, un po’ come è successo agli esseri umani.

 

Il mammifero più longevo fu... Jeanne Louise Calment


Comunque sia, possiamo affermare con certezza che il più vecchio mammifero di cui siano state registrate con sicurezza sia la data di nascita sia quella di morte, è la signora francese Jeanne Louise Calment (1875-1997), che visse ben 122 anni e 164 giorni ( nella foto   la vedi all'età di 40 anni).
(fonte Wikipedia)

 

28 Aprile 2016
COMMENTI
Ci sono 2 commenti
01 Maggio 2017 20:00
122 anni?!
Morgana06
02 Giugno 2016 10:30
hh
la nuova superemma2
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

ULTIME NEWS
Il topo selvatico
17 Agosto 2017 
Condividi
L'ippopotamo, il gigante dei fiumi africani
16 Agosto 2017 
Condividi
Pennuti migranti: L'oca selvatica
16 Agosto 2017 
Condividi
Cani, gatti e padroni: che coppie divertenti
16 Agosto 2017 
Condividi