Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Animali selvatici > La zebra è bianca a righe nere o nera a righe bianche?

La zebra è bianca a righe nere o nera a righe bianche?

Stampa

Le zebre sono animali curiosi e noi ti leviamo un paio di curiosità: la zebra è bianca a righe nere o viceversa? E si può cavalcare?

La zebra è bianca a righe nere? No no,  è nera a strisce bianche! Sorpresi vero? Nonostante oggi la parte bianca del corpo delle zebre prevalga su quella nera, gli zoologi ritengono che gli antenati della zebra fossero tutti neri (o comunque scuri) e che le strisce bianche siano comparse in seguito. Ma perché è successo? Probabilmente, si è scoperto, perché il bianco attira di meno insetti come i tafani, che si nutrono di sangue e possono diffondere malattie . Le zebre nere che avevano qualche macchia bianca, hanno avuto nel corso del tempo più possibilità di sopravvivere ad epidemie. Si sono accoppiate tra loro, favorendo la nascita di zebre sempre più bianche (e sempre meno molestate dagli insetti). Perché le zebre hanno le strisce e non i pois te lo spieghiamo qua.

Morale: se quest’estate sei preso di mira dalle zanzare puoi provare a dipingerti a strisce bianche e nere , o a mettere una semplice maglietta bianca. Ma sicuramente uno spray repellente (meglio se con ingredienti naturali) è meno impegnativo.

 

Ti sei mai chiesto se si possono cavalcare le zebre?

Si possono cavalcare le zebre, bianche e nere o nere e bianche che siano?  Non è per nulla facile! Addomesticare una zebra selvatica è possibile, ma parecchio impegnativo . In Africa orientale e meridionale le zebre sono state impiegate occasionalmente come bestie da soma . Ma chi ve lo fa fare di impegnarvi in un’impresa così faticosa visto che ci sono già i cavalli , gli asini e i cammelli ?