Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Animali selvatici > In Costa Rica, un orfanotrofio per bradipi

In Costa Rica, un orfanotrofio per bradipi

Stampa
In Costa Rica, un orfanotrofio per bradipi
Credit: Flickr

Un'organizzazione no-profit che aiuta i bradipini a badare a loro stessi... per poi metterli di nuovo in libertà. Si trova in Costa Rica, a Manuel Antonio e si chiama Sloth Institute Costa Rica.

Lenti, senza mezzi per difendersi, tenerissimi.

Sono i bradipi, gli animali "nati stanchi" per antonomasia. Chi non vorrebbe appendersi ciondolante su un albero come fanno loro? E dimenticarsi di tutto e di tutti! :-)

 

Toc toc? C'è qualcuno che mi dà una mano? 

 

C'è un posto in Sud America che allunga la zampa a tutti i bradipini in difficoltà. Si chiama Sloth Institute ed è in Costa Rica, sulla costa pacifica, nel parco nazionale Manuel Antonio. 

Ogni giorno in questo "orfanotrofio" si salvano, curano e rilasciano in libertà tutti i bradipi bisognosi di aiuto.

 

Credit: Flickr / Frontierofficial
Non ti avvicinare troppo però...

 

Le responsabili dell'istituto Sam Trull e Seda Sejud (e fondatrici) avvertono però i visitatori: "Chi viene allo Sloth Institute non potrà incontrare gli animali, poiché bradipi devono avere il minor contatto con l'uomo possibile per poter essere reinseriti in natura. Per osservare questi animaletti nel loro ambiente naturale sono organizzate delle escursioni in compagnia di esperti".

Credit: Flickr / Jorge Cancela

 

Le due donne hanno inoltre promosso l'iniziativa "adotta un bradipo": un modo per aiutare questi pelosoni lenti a reinserirsi nella vita selvaggia della foresta tropicale.

 

Conosci tutto sui bradipi? Informati qui!

E guarda il video sui bradipi pubblicato dallo Sloth Institute

 

ULTIME NEWS