Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Animali domestici: cani, gatti e altri pet > Takis, l’amante degli animali, sta salvando 160 cani a Creta!

Takis, l’amante degli animali, sta salvando 160 cani a Creta!

Stampa

Takis ama così tanto gli animali che ha smesso di fare il disc jockey per dedicarsi completamente al rifugio per cani e gatti che ha creato sull'isola di Creta. Leggi la sua incredibile e bella storia!

Nell'isola di Creta, nel mezzo del Mar Mediterraneo, c'è un rifugio per cani che sta salvando 160 randagi da una brutta fine per fame, sete e maltrattamenti.

Takis l'amico dei randagi

Il gestore di questo shelter ("rifugio" in inglese) è Takis Proestakis, un ex disc jockey che ha deciso di mollare tutto per accudire i tanti animali abbandonati che si aggirano per l'isola.

 

Circa quattro anni fa rientrando a casa dopo il suo lavoro in discoteca Takis ha cominciato a incrociare, vicino a una discarica, sempre più cani abbandonati. E così, senza pensarci su troppo se ne è preso cura

 

Prima uno, poi due poi quattro... a un certo punto l'impegno è diventato così gravoso e così importante che Takis ha fatto una scelta radicale: ha smesso di fare il disc jockey e, poco a poco, ha trasformato un terreno di sua proprietà in rifugio in cui ospitare e curare i tanti animali abbandonati dell'isola.

 

Complice il grave momento economico della Grecia, infatti, gli amici a quattro zampe sono tra quelli che stanno pagando il prezzo più alto poiché le tante famiglie in difficoltà scelgono spesso di abbandonare il proprio animale domestico, diventato troppo caro da mantenere, condannandolo a una quotidiana lotta per la sopravvivenza.

 

Takis lavora a tempo pieno nel rifugio che ha creato e tempo fa ha addirittura venduto tutti i suoi beni, anche l'auto, per continuare prendersi cura dei cani (e gatti) salvati. Nonostante ciò a un certo punto stava per chiudere il rifugio, non poteva più permettersi di spendere 2mila euro al mese per i suoi pelosi! 

Per pura fortuna, però, un bel giorno un giornalista inglese lo ha intervistato e ha fatto conoscere la sua storia. Così Takis ha cominciato a ricevere donazioni in denaro da tutta Europa. Un paio d'anni fa ha aperto su Facebook una pagina dedicata al suo rifugio e adesso ha quasi 40mila seguaci!

I cani salvati da Takis sono pelle e ossa, disidratati e spesso feriti. E quando arriverà il soffocante calore estivo di Creta la situazione non potrà che peggiorare. Ecco perché il coraggioso disc jockey ha aperto una pagina di crowdfunding, ossia una pagina web che permette di fargli donazioni con cui mandare avanti il suo Rifugio e dare una speranza a questi cani e gatti che nessuno vuole più.

 

ATTENZIONE: ALCUNE DELLE IMMAGINI PUBBLICATE SULLA PAGINA FACEBOOK DEL RIFUGIO DI TAKIS SONO PIUTTOSTO IMPRESSIONANTI. TENETENE CONTO PRIMA DI VISITARLA!

ULTIME NEWS