Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Animali domestici: cani, gatti e altri pet > I cani sanno riconoscere i cattivi consigli!

I cani sanno riconoscere i cattivi consigli!

Stampa
I cani sanno riconoscere i cattivi consigli!

Un recente studio americano dimostra ancora una volta la prodigiosa intelligenza dei cani: di fronte a un ordine sanno valutare perfettamente se l'azione richiesta dal padrone è utile o meno. E si regolano di conseguenza...

Se il vostro cane si ostina a non eseguire l'ordine che gli avete impartito non affrettatevi a dargli del testone... forse il comando non è poi così utile da seguire!

Una recente ricerca del Canine Cognition Center dell'Università di Yale ha infatti dimostrato che i nostri amici scodinzolanti non agiscono solo per imitazione ma, al contrario, sono perfettamente in grado di analizzare la situazione e comprendere se un'azione vada svolta o meno.

 

Questo lato inaspettato della nota intelligenza canina è stato testato dai ricercatori con vari esemplari di razze differenti posti di fronte a una sfida: sollevare il coperchio di una scatola trasparente al cui interno era situato un bocconcino succulento.

 

Dopo alcuni tentativi, quasi tutti i cani hanno capito quale sequenza di movimenti avrebbero dovuto mettere in atto per raggiungere la ricompensa. Tutto qui? Nossignore!

Wikipedia

L'addestratore, infatti, nel mostrare ai cani come aprire la scatola, aveva compiuto anche una serie di azioni superflue (come muovere sul pavimento un bastone) per ingannare gli attenti osservatori a quattro zampe. Questi ultimi, però, si sono quasi subito accorti che certi movimenti non erano affatto necessari per il conseguimento dell'obiettivo, ignorandoli deliberatamente di conseguenza.

 

 

La cosa appare davvero incredibile, soprattutto se si tiene in conto che un simile esperimento era stato già svolto con dei bambini (che, seppur piccoli, sono esseri molto più intelligenti), i quali invece avevano seguito alla lettera tutti movimenti che erano stati mostrati loro, azioni inutili comprese.

 

Il modo di apprendere dei cani dunque, in un certo senso è anche più avanzato del nostro, poiché non si basa sul semplice concetto di imitare ciò che vediamo.

 

D'ora in avanti dunque, se il cane non vi obbedisce, fermatevi a riflettere e chiedetevi il perché!
ULTIME NEWS
Natale: 10 libri indimenticabili
Condividi
Come si fa a diventare agente segreto
Condividi
Chi sono le spie nella realtà
Condividi