Come diventare uno Youtuber - Parte 1

 Stampa
favij_01

Mini guida facile e veloce su come aprire un canale Youtube e diventare uno youtuber iniziando da zero. Prima parte. 

Vediamo ogni giorno tantissimi video di  Youtuber italiani  e internazionali. Alcuni sono diventati davvero famosi e noi ne siamo diventati, a volte, fan sfegatati. Spesso i nostri idoli girano i propri video nella loro cameretta o all'aria aperta.


Non servono soldi per aprire un canale Youtube e girare i propri video. L'importante è sapere di che cosa si vuole parlare ai propri utenti e alle persone che potrebbero vedere i tuoi video: in pratica, p rima di aprire un canale Youtube dobbiamo capire che cosa vogliamo farci e cosa voglia comunicare. 

Lo sapevi che ogni minuto vengono caricati su Youtube oltre 10 ore di filmati? Per avere una possibilità di essere notati, dunque, dobbiamo capire bene che tipo di video vogliamo fare.

 

I consigli

Ecco alcuni consigli  sulle cose da fare p rima di aprire un canale Youtube per diventare uno Youtuber


1. Individua la tua passione e fai emozionare gli altri - sarà sicuramente più facile creare video che si ispirano a quello che ti piace. Raccogli delle idee ed emoziona chi guarda i tuoi video. Le emozioni possono essere diverse e molteplici. Pensa a Favij e a alle emozioni che ti dà ogni volta che carica un video.


2. Immagina il tema che vuoi trattare - videogame, cucina (magari con l'aiuto e l'esperienza di mamma o nonna), video divertenti o recensioni di film/serie TV. Focalizzati all'inizio solo su un tema e pensa che i tuoi fan torneranno a vederti per il tema che tratti.


3. Guarda i canali che ti ispirano - studia gli altri Youtuber che ti piacciono e scopri i loro segreti. Non devi copiare necessariamente (alle persone piace l'originalità) ma ispirati a persone che sono già da tempo su Youtube. Favij è diventato famoso per la sua simpatia ma anche per pubblicare quasi un video al giorno, con un montaggio del video molto veloce che richiede esperienza e molto tempo. Ma... nessuno "nasce imparato" no? I primi video di Favij non erano così ben fatti come quelli di oggi. Ricorda: la scuola prima di tutto.

 


4. Non lasciare le cose al caso  - gli Youtuber famosi non lasciano niente al caso. Dietro ogni loro video c'è un copione o una "scaletta", ossia una lista delle cose che vogliono dire e in che modo. Prima di iniziare a riprendere un video, scrivi quello che vuoi dire e ricorda che video lunghi spesso non funzionano.


5. Prepara quello che ti serve  - per diventare uno Youtuber avrai bisogno naturalmente di un computer, di un indirizzo email Gmail di Google ( vedremo come si crea nella seconda parte ), di un microfono e di una telecamera o webcam (se sarai molto brava/o potrai utilizzare anche due telecamere e fare un montaggio con diverse inquadrature di te stessa/o). Se utilizzi un computer portatile, molto probabilmente avrai già videocamera e microfono incorporati: usa quelli. 


6. Fai delle prove  - scrivi un mini copione su quello di cui vorrai parlare e prova a filmarti. Controlla se ti piaci, se l'audio è buono e la qualità del video accettabile. Vuoi già un consiglio su come fare dei bei video? A meno che tu non stia giocando a un videogame o cucinando... guarda sempre in camera: catturerai i tuoi spettatori.

 

Leggi anche
Come diventare uno Youtuber, seconda parte

11 Febbraio 2017
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

ULTIME NEWS
Tra voi - Consigli a un aspirante youtuber
22 Giugno 2017 
Condividi
Shimon, il robot compositore
22 Giugno 2017 
Condividi
Sport estremi | La catapulta umana
18 Giugno 2017 
Condividi