Nuotando al largo posso essere inghiottito da una balena?

 Stampa
2-balene_01

Nuotando, nuotando si potrebbe incontrare una balena... Ma rischieremmo davvero, di essere inghiottiti come Pinocchio? Scopriamolo!

C'era una volta...
"Ma è vero...Non ho detto una bugia!"


La letteratura è piena di esempi in cui qualcuno viene inghiottito da una balena. Nella favola di Collodi, per esempio,  Geppetto e Pinocchio si ritrovano proprio nella pancia di un cetaceo.  E nella Bibbia si narra del profeta Giona che rimase per tre giorni e tre notti nel ventre di una balena .

 

 Andando a leggere meglio, però, si scopre che nel  Vecchio Testamento  si parla solo di un "grande pesce", mentre nella versione originale delle  Avventure di Pinocchio   a inghiottire i due personaggi è un  pescecane , cioè uno squalo ( la balena arriverà solo   con il film di Walt Disney ). Nessuno ha mai parlato di balene, dunque.

 

Nessuna paura della balena!

Le balene, del resto, non inghiottono nulla di più grande dei minuscoli gamberetti di cui si nutrono (krill): li catturano aspirando grandi quantità di acqua marina e poi li trattengono con i fanoni, lamine di cheratina -  la sostanza di cui sono fatti i capelli e le unghie  - che sbarrano parzialmente la bocca e funzionano come un  filtro .

 

Dunque, cari focusini, anche se nel mare in cui nuotate ci fosse davvero, al largo,  una balena,  continuate pure a divertirvi senza paura! 

01 Agosto 2014
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!