Scopri i misteriosi oggetti fotografati ai Raggi X!

 Stampa
4031424-oggetti-ai-raggi-x

I raggi X non servono solo in medicina, per vedere l'interno del nostro corpo. L'artista inglese Nick Veasey li ha usati per la sua singolare arte. Guarda le sue originali foto!

I raggi X  sono un tipo di radiazione elettromagnetica capace di attraversare i corpi. In pratica  si tratta di onde radio, dello stesso genere di quelle usate per la trasmettere a distanza  i programmi della radio e della tv.

 

Come per tutte le invenzioni importanti, come per esempio il telefono, anche i raggi X sono stati studiati da molti scienziati, a partire dalla  seconda metà del XIX secolo.

Ufficialmente, però, la paternità della scoperta dei raggi X è assegnata al  fisico tedesco Wilhelm Röntgen che, l'8 novembre 1895, pubblicò un articolo in cui spiegava la natura e il funzionamento di questo tipo di raggi. 

 

Il nome X dipende dal fatto che, secondo Röntgen, non li si conosceva ancora bene. Come spesso accade in questi casi, però,  il nome X restò. Nel 1901 Wilhelm Röntgen fu premiato con il  premio Nobel per la fisica.

2901769-il-mondo-a-raggi-x
Questo cagnone si è mangiato le chiavi!

A partire dal primo decennio del secolo scorso la scienza medica cominciò a usare i  raggi X per "guardare" dentro il nostro corpo per studiarlo e, soprattutto, senza ricorrere a interventi chirurgici per vedere "che cosa c'è dentro". 

 

Naturalmente questi raggi vennero usati subito anche per  guardare attraverso corpi non umani e oggi, per esempio, vengono usati per controllare i bagagli negli aeroporti .
 

L'artista inglese Nick Veasey, da anni sfrutta i raggi X per rappresentare in modo artistico oggetti di uso comune: dai cappelli agli aeroplani, dalle motociclette alle boccette di profumo. Ha chiamato la sua arte X-Art: alcuni degli oggetti che fotografa sono facilmente riconoscibili... altri un po' meno ! Quanti ne sai riconoscere? Guarda le foto qui sotto!

 

19 Aprile 2017
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!