Quali sono i Paesi più felici? Ecco la classifica del 2017!

 Stampa
sorrisi-mondo
Pixabay

Ride la Norvegia e crolla l'Italia: il rapporto dell'Onu sulla felicità nei vari Stati del mondo ci racconta che non sempre la ricchezza porta all'aumento della qualità della vita. Scopri, con Focus Junior, quali sono le nazioni più felici!

Come ogni anno il 20 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della Felicitàl'Onu rende pubblica una ricerca che indaga le condizioni di felicità e benessere dei 155 Paesi aderenti all'iniziativa.

Si tratta di un report piuttosto dettagliato che mette in ordine decrescente "di felicità" i vari Stati coinvolti

Non è solo questione di ricchezza!

Il World Happiness Report, questo il nome della ricerca infatti, pur dovendosi basare su "freddi" dati numerici, si focalizza sulla soddisfazione quotidiana delle persone, e non sulle loro condizioni economiche.

sorriso-asiajpg
La felicità non si misura con la propria ricchezza | Pixabay

Esempio lampante di questa sottile differenza di criterio è la vincitrice della classifica 2017, la Norvegia, la quale, nonostante una forte crisi del petrolio (prodotto che rappresenta la sua principale fonte di ricchezza), è riuscita a balzare dal quarto posto dell'anno scorso al gradino più alto del podio.

 

Ciò è facilmente spiegabile con il fatto che la Norvegia, muovendosi con molta lungimiranza, ha investito anche in altre attività economiche, innescando una processo positivo che ha dato fiducia alla sua popolazione, la quale, anche dopo la crisi petrolifera, ha continuato a vivere bene e a collaborare per una veloce ripresa.

Quali sono gli ingredienti per un Paese felice?

Il report Onu concentra la propria analisi in base ad alcuni criteri che ben possono rispecchiare la felicità di una popolazione: libertà, cura della persona, reddito, giustizia sociale (ossia le differenze tra ricchi e meno ricchi), generosità, fiducia nel proprio governo, aspettative di vita, onestà e soddisfazione del proprio impiego (campo importantissimo, perché gran parte della popolazione passa la maggior parte del suo tempo sul posto di lavoro).

 

Ecco quindi come in questa speciale classifica una nazione relativamente povera come il Costa Rica, dodicesimo posto, abbia potuto superare il colosso Stati Uniti, quattordicesimo posto, percepito dai suoi abitanti troppo corrotto e oppressivo.

sorrisi-dal-mondo
Sorrisi dal mondo | Pixabay
E l'Italia?

Con il quarantottesimo posto, il nostro Paese non se la passa molto bene. Oltre che per i danni della crisi economica, gli italiani sorridono poco a causa dell'elevata criminalità che appesta il Paese e delle politiche sociali non all'altezza che rendono sempre più evidenti le differenze tra i ricchi e i ceti più poveri

Ecco la Top Ten 2017
  1. Norvegia
  2. Danimarca
  3. Islanda
  4. Svizzera
  5. Finlandia
  6. Paesi Bassi
  7. Canada
  8. Nuova Zelanda
  9. Australia
  10. Svezia

Se notate, tra i primi Paesi "più felici", non c'è alcuna super-potenza economica. È un caso?

20 Marzo 2017
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

ULTIME NEWS
Al cinema | Alamar, il film
24 Maggio 2017 
Condividi
Chi erano Falcone e Borsellino?
23 Maggio 2017 
Condividi
Al cinema | Nocedicocco - Il Piccolo Drago
21 Maggio 2017 
Condividi