Il primo francobollo della storia: il Penny Black

 Stampa
penny_black
By General Post Office of the United Kingdom of Great Britain and Ireland [Public domain], via Wikim

In Inghileterra il 6 maggio entra in uso il primo francobollo della storia il Penny Black

Il 6 maggio 1840 e il Penny Black,  il primo francobollo adesivo e ufficiale utilizzato al mondo, entra ufficialmente nella posta britannica anche se fu venduto al pubblico a partire dal 1º maggio 1840 . Il francobollo fu chiamato penny perché aveva il valore di 1 penny (moneta).

 

La riforma postale

 

A quei tempi la maggioranza della popolazione non poteva permettersi di pagare per il servizio postale ed erano molto diffusi piccoli trucchetti per non pagare la tariffa alla destinazione ( perché pagava chi riceveva il pacco o la lettera), con notevole danno per le casse dello stato.

Con la riforma di Rowland Hill del 1839-40, un solo penny era sufficiente per spedire una lettera di 1/2 oncia di peso in qualsiasi luogo del paese, cioè una tariffa unica pagata dal mittente in base al peso della lettera  e non più in base alla distanza e al numero di lettere da inviare.

Con questa riforma si realizzavano tre obiettivi fondamentali:

  1. rendere accessibile a tutti il servizio postale con costi minori e sicuramente più vantaggiosi per gli utenti (la tariffa minima basa fu praticamente dimezzata);
  2. la sicurezza delle entrate erariali
  3. il risanamento economico delle poste britanniche attraverso il servizio postale prepagato; una rivoluzionaria modernizzazione del sistema postale dell’epoca.
386px-upp_poreg_handbill_1840jan7
Regolamento | wikipedia
Come funzionava

 

Per il pagamento anticipato della posta, inizialmente furono utilizzate buste prestampate e prepagate realizzate dall’artista William Mulready e lettere prepagate (uniform penny post) con un timbro postale di colore nero e come annullo una linea ondulata verticale rossa.

pennyblackpostalstamp
| wikipedia
Finalmente il francobollo

 

Nel maggio 1840 abbiamo finalmente l’emissione del primo valore postale (francobollo) da apporre sulla corrispondenza, dopo numerose prove eseguite a partire da marzo per selezionare il colore definitivo del francobollo. Vediamo ora di analizzare dettagliatamente questo esemplare affascinante e prestigioso:  

lo scopo di attestare il pagamento anticipato della spedizione grazie alla riforma postale proposta da Sir Rowland Hill (nella foto).

rowlandhill3
Sir Rowland Hill | Wikimedia Commons

 

Il penny nero e azzurro...

 

 

Insieme al nuovo francobollo fu prodotto anche il valore da 2 penny azzurro da usarsi per la corrispondenza più pesante ed il penny nero per il servizio di Stato.  Il nuovo francobollo era Illustrato con l'effigie della regina Vittoria, andò fuori corso nel 1855.  

wsingolo-penny-black-2
| wikipedia
03 Maggio 2017 | Aggiornato il 06 Maggio 2017
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!